Adozione di embrioni - Montaggio embrionale

Adozione di embrioni – Montaggio embrionale

Cos’è l’adozione dell’embrione?

Nell’adozione embrionale, un embrione di banca viene deflinto, di solito donato da un’altra coppia. Vengono poi trasferiti all’utero per continuare il loro sviluppo.

 

Quando è consigliata l’adozione dell’embrione?

  • Bassa riserva ovarica
  • Alterazione significativa dello sperma o dell’Azoospermia
  • Alterazione genetica o cromosomica
  • Donne senza partner maschile
  • Errori di impianto embrionale ripetuti
  • Precedenti fallimenti delle tecniche di riproduzione assistita

 

Che cosa è necessario?

  • Cavità uterina normale
Metodo ROPA: maternità condivisa

INFO EMBRIOADOPTION

Questa tecnica ha indicazioni simili all’ovodonazione. La differenza è che l’embrione è già formato e vetrificato nella banca dell’embrione.

I pazienti decidono di “adottare” embrioni donati da altri partner (Embryo Bank) o embrioni formati dai gameti di un donatore di ovociti e sperma di panchina (vedi Ovodonation Program). I tassi di gravidanza sono di circa il 60%.

 

Tecnica di adozione dell’embrione:

A- Preparazione endometriale della madre ricevente

A differenza di altri trattamenti di riproduzione assistita, la donna ricevente esegue un semplice trattamento ormonale per la corretta preparazione dell’endometrio (cavità dell’utero dove verrà impiantato il futuro embrione). Il trattamento ormonale può essere somministrato per via orale, vaginale o tramite cerotti transnrmal e richiede 1 o 2 controlli ecografici.

B- Trasferimento embrionale:
È fatto su base ambulatoriale e non richiede alcun tipo di anestesia. Consiste nell’introduzione, con guida ecografica, dell’embrione con un catetere attraverso la cervice per depositarlo a circa 1,5 cm dallo sfondo uterino.

 

Ultimo aggiornamento: 09/09/2014

Riferimenti:

– Matorras R, Hernandez J (eds): Studio e trattamento del partner sterile: Raccomandazioni della Società spagnola di fertilità, con la collaborazione dell’Associazione spagnola per lo studio della biologia della riproduzione, dell’Associazione spagnola di andrologia e della Società Spagnola di Contraccezione. Adalia, Madrid 2007.

– Linee guida 2008 per la donazione di gameti ed embrioni: una relazione del Comitato di pratica. Comitato di pratica della Società Americana per la Medicina Riproduttiva; Comitato di Pratica della Società per la Tecnologia Riproduttiva Assistita. Fertil Steril. Novembre 2008;90(5 Suppl):S30-44.

Lasciaci i tuoi dati per fissare un appuntamento

Note legali

10 + 6 =

× ¿Cómo puedo ayudarte?