Ginecologia Menopausa e osteoporosi

Durante questa fase la quale diventa molto lunga nella vita della donna, adottare buone abitudini per coprire l’importanza vitale.

La menopausa si riferisce alla fine definitiva della funzione delle ovaie. La diagnosi è retrospettiva; la menopausa si verifica un anno dopo l’ultimo periodo. Anche se il numero è molto variabile, la maggior parte delle donne sperimenta sintomi inquetanti (vampate di calore, irritazione, essicazione, palpitazioni, insonia, dolore durante i rqapporti sessuali, ecc), che sono generati da un deficit ormonale dopo l’interruzione del funzionamento delle ovaie. La conseguenza a livello osseo (osteoporosi) è asintomatica e predispone l’apparizione di fratture.

Trattamento dei sintomi della menopausa:

Se I sintomi sono importanti e non ci sono complicazioni, una terapia sostitutiva ormonale, (THS) sostituisce le funzioni ormonali delle ovaie. Nel caso in cui non vogliamo prendere ormoni o se non sono raccomandat, l’alternativa a THS consiste nel prendere i fito-estrogeni (isoflavine), componenti naturali che si possono trovare in alcuni alimenti. Soia e verdura sono i più ricchi di isoflavine.

Diagnosi dell’osteoporosi e trattamento

La perdità di densità minerale (decalcificazione) delle ossa è chiamata osteoporosi. Questo (fraglità ossea) aumenta il rischio di fratture.

La densinometria (DEXA) è il processo più affidabile per misurare l’osteopenia e osteoporosi. Il trattamento dipende da singoli casi, ma includerà:

  • Misure non farmacologiche: una dieta ricca di calcio e vitamina D, esercizi fisici, interruzione del fumo.
  • Misure farmacologiche: THS, farmaci anti assorbitori (biophosphate, raloxifene, calciotonina, denosumab), e farmaci di formazione ossea (sale di strontium, ecc).

10 suggerimenti per la donna per come conservare una buona qualità di vita durante il peri menopausa e post menopausa (Associazione spagnola per lo studio della menopausa):

  • Osservare una dieta equilibrata, ricca di calcio, e evitare il sovrappeso e l’obesità.
  • Seguire una moderata attività fisica quotidiana.
  • Prendere 10 minuti di sole.al giorno per ottenere un adeguato livello di vitamina D
  • Smetterre di fumare.
  • Valutare I possibili rischi cardiovascolari ed eliminare I fattori di rischio.
  • Valutare I possibili rischi di cancro al seno e ottenere una diagnosi precoce eseguendo una mammografia.
  • Valutare I rischi possibili di osteoporosi. Affidatevi alla densinometria ossea per diagnosticare la sua apparizione.
  • Vivere con vitalità e ottimismo durante la menopausa.
  • Mantenere un’attività sessuale soddisfacente.
  • Fare attenzione alla qualità della vita per il vostro benessere durante la menopausa.
Last Update: 17/09/2014
References:
– Asociación Española para el estudio de la Menopausia (AEEM). Menoguías. www.aeem.es